Benvenuto sul sito ufficiale del Progetto di Aggregazione del Medio Malcantone.

Il Consiglio di Stato ha approvato l'istanza di aggregazione fra i comuni di Astano, Bedigliora, Curio, Miglieglia e Novaggio, comuni confinanti e che appartengono allo scenario “Malcantone Ovest” del Piano cantonale delle aggregazioni (PCA), che prevede la possibilità di realizzare gli scenari in tappe successive.

Commissari incaricati

  • Erica Waitoller Lepori
    Astano
  • Nicoletta Ferretti-Gianella
    Vice Sindaco di Bedigliora
  • Gianni Nava
    Sindaco di Curio
  • Marco Marcozzi
    Sindaco di Miglieglia
  • Andrea Pozzi
    Sindaco di Novaggio
  • Sabrina Poncini
    Segretariato di Commissione

Link di approfondimento

Comuni

Popolazione
299
Altezza sul l.d.m.
636 m
Superficie
380 ha
Astano (in dialetto ticinese Astàn), con una popolazione di 299 abitanti si situa nella regione terrazzata sud-occidentale del Medio Malcantone e si sviluppa con un'altitudine di 636m sull'area pianeggiante ai piedi del Monte Rogoria.
Popolazione
611
Altezza sul l.d.m.
618 m
Superficie
254 ha
Bedigliora (in dialetto ticinese Bobiova), composto da sei frazioni: Bedigliora, Banco, Nerocco, Beride, Feredino e Brivio, è un comune tipicamente residenziale. Si situa in un ambiente ameno e tranquillo.
Popolazione
565
Altezza sul l.d.m.
566 m
Superficie
275 ha
Curio (in dialetto ticinese Cür), è situato nel Malcantone sulla falda meridionale del Gheggio. Ospita il recentemente ristrutturato Museo del Malcantone.
Popolazione
317
Altezza sul l.d.m.
720 m
Superficie
510 ha
Miglieglia (in dialetto ticinese Mijoja), adagiato alle pendici del Monte Lema, è un comune di oltre 300 abitanti, ma con ben 510 ettari di territorio, ricoperto soprattutto da boschi, spazia dalla panoramica vetta del Monte Lema fino ai meandri del fiume Magliasina.
Popolazione
832
Altezza sul l.d.m.
645 m
Superficie
437 ha
Novaggio (in dialetto ticinese Nuvasg), con 832 abitanti, è il comune più popoloso e si adagia a cavalcioni del promontorio che separa il bacino della Lisora da quello della Magliasina. Vede il lago di Lugano, il laghetto di Ponte Tresa e la vallata della Magliasina sino ad Arosio.
Popolazione
299
Altezza sul l.d.m.
636 m
Superficie
380 ha

Astano (in dialetto ticinese Astàn), con una popolazione di 299 abitanti si situa nella regione terrazzata sud-occidentale del Medio Malcantone e si sviluppa con un'altitudine di 636m sull'area pianeggiante ai piedi del Monte Rogoria.

Popolazione
611
Altezza sul l.d.m.
618 m
Superficie
254 ha

Bedigliora (in dialetto ticinese Bobiova), composto da sei frazioni: Bedigliora, Banco, Nerocco, Beride, Feredino e Brivio, è un comune tipicamente residenziale. Si situa in un ambiente ameno e tranquillo.

Popolazione
565
Altezza sul l.d.m.
566 m
Superficie
275 ha

Curio (in dialetto ticinese Cür), è situato nel Malcantone sulla falda meridionale del Gheggio. Ospita il recentemente ristrutturato Museo del Malcantone.

Popolazione
317
Altezza sul l.d.m.
720 m
Superficie
510 ha

Miglieglia (in dialetto ticinese Mijoja), adagiato alle pendici del Monte Lema, è un comune di oltre 300 abitanti, ma con ben 510 ettari di territorio, ricoperto soprattutto da boschi, spazia dalla panoramica vetta del Monte Lema fino ai meandri del fiume Magliasina.

Popolazione
832
Altezza sul l.d.m.
645 m
Superficie
437 ha

Novaggio (in dialetto ticinese Nuvasg), con 832 abitanti, è il comune più popoloso e si adagia a cavalcioni del promontorio che separa il bacino della Lisora da quello della Magliasina. Vede il lago di Lugano, il laghetto di Ponte Tresa e la vallata della Magliasina sino ad Arosio.

Form di contatto

Nome
Cognome
Email *
Messaggio

Per informazioni

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Newsletter

Per ricevere nella tua casella mail le ultime news

Sito di informazione per il progetto di aggregazione del Medio Malcantone.

© 2022 Comune di Lema. All rights reserved. Powered by Amodeo Design